home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Onorificenze del Quirinale a quattro pescatrici delle Eolie

Il riconoscimento è scaturito dalla richiesta al capo dello Stato avanzata dall’antropologa Marilena Maffei che ha condotto ricerche sulle quattro donne di mare

Onorificenze del Quirinale a quattro pescatrici delle Eolie

LIPARI  - Quattro pescatrici eoliane sono state insignite dal presidente Sergio Mattarella dell’onorificenza al Merito della Repubblica. Il riconoscimento è scaturito dalla richiesta al capo dello Stato avanzata dall’antropologa Marilena Maffei che ha condotto ricerche sulle quattro donne di mare. Domani a Catania sarà Nicolina Mirabito, nata a Lipari e residente a Bronte, a ricevere per prima il riconoscimento che le sarà consegnato dal prefetto. Le altre tre - non sono stati ancora resi noti i loro nomi - saranno premiate a Messina nei prossimi giorni.

Le quattro donne sono nate alle Eolie fra gli anni Venti e Quaranta. «Come tante altre dell’arcipelago, navigavano di giorno e di notte, tiravano la sciabica, salpavano le nasse, costruivano le reti, innescavano gli ami, trascinavano le barche a secco. Esse - aggiunge Maffei che alle donne pescatrici ha dedicato un volume - rappresentano un esempio di autonomia femminile anzitempo e restituiscono un’immagine della donna che si riteneva impossibile nella Sicilia e nell’Italia del tempo». Cinque anni fa la studiosa riportò le testimonianze delle protagoniste nel libro «Donne di mare». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO