home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Difese il fidanzato che cercò di ucciderla, indagata per favoreggiamento

La Procura di Messina ha notificato l'avviso della conclusione delle indagini a Ylenia Bonavera: disse di non conoscere la persona che l'aveva cosparsa di benzina tentando poi di ucciderla. Il suo compagno è stato condannato a dodici anni

Difese il fidanzato che cercò di ucciderla, indagata per favoreggiamento

La Procura di Messina ha inviato un avviso di conclusione indagini per falsa testimonianza e favoreggiamento a Ylenia Bonavera, la ragazza di 23 anni che l'ex fidanzato Alessio Mantineo cercò di uccidere, bruciandola l’8 gennaio 2017. 

La procura di Messina le ha inviato l’atto di conclusione delle indagini perché sia subito dopo l’episodio che durante il processo raccontò di non conoscere l’aggressore difendendo il suo ex fidanzato.

Il 10 gennaio scorso il gup Salvatore Mastroeni ha condannato in abbreviato il fidanzato Alessio Mantineo a dodici anni di carcere, ritenendolo colpevole di tentato omicidio. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO