WHATSAPP: 349 88 18 870

Taormina: via Roma riaperta per il fine settimana

I lavori per la messa in sicurezza della facciata dell'ex Circolo del Forestiero riprenderanno lunedì

Taormina: via Roma riaperta per il fine settimana

Taormina. Ancora disagi alla viabilità cittadina, nella prossima settimana, a seguito delle opere di messa in sicurezza della facciata dell’ex Circolo del Forestiero. Intanto, stando al Piano operativo messo in atto dall’Ufficio tecnico del Comune, di cui è responsabile, Roberto Sorbello, la via Roma, su cui insiste il pericolo di crolli, dovrebbe essere a disposizione dell’utenza oggi e domani.

I lavori di disgaggio degli intonaci pericolanti saranno sospesi nella giornata di oggi e in quella di domani. Ieri mattina i “funamboli” della ditta che è stata incaricata da Palazzo dei Giurati di mettere in sicurezza la struttura hanno lavorato su un carrello elevatore, a oltre 30 metri di altezza dal terreno, per scaricare di materiale gli archetti che sovrastano i vasconi, che contenevano le aiuole della facciata simbolo del panorama che si gode al mare della Perla.

Sul posto è intervenuta anche l’autoscala dell’Asm. In questo caso le gli interventi sono stati rivolti al ripristino della pubblica illuminazione che trova ancoraggio nella facciata che, comunque, rimane i npessime condizioni. Adesso, sarebbe arrivato il momento di predisporre una riqualificazione della facciata. Le operazione per regolare una viabilità al momento estremamente complessa, perché manca il transito una strada (la via Roma) fondamentale, sono state coordinate con la solita praticità e concretezza dall’ispettore della Polizia municipale, Nino Raneri. In sostanza, il nodo centrale dell’asse viario è diventato la piazza S. Antonio, dove si sono riversate, attraverso il corso Umberto, le auto parcheggiate sulla parte fruibile della via Roma e quelle provenienti dalla circonvallazione. Un grande movimento di mezzi si è riversato sullo slargo che, comunque, grazie agli agenti coordinati dal comandante Agostino Pappalardo, ha sopportato il momento di difficoltà. Adesso si prospettano due giornate di tregua, visto che i lavori realizzati dagli operai specializzati proseguirà nella prossima settimana. Si attende, poi, anche una potatura, o meglio la completa estirpazione delle piante, che sono cresciute a dismisura nella parte bassa del prospetto degli uffici di pertinenza comunale. In questo caso si attende l’intervento dei giardinieri. Resta la necessità di ripristinare la facciata in tempi brevi anche per conferire un bell’aspetto alla parte più centrale della Perla.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa