WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, incidente sul lavoro, cinque operai cadono nella cisterna di una nave: tre morti

Stavano eseguendo la pulizia sul traghetto Sansovino ormeggiato al molo Norimberga. Si sono sentiti male e sono precipitati all'interno della vasca

Messina, incidente sul lavoro, cinque operai cadono nella cisterna di una nave: tre morti

MESSINA - Tre operai sono morti in un gravissimo incidente sul lavoro che si p verificato mentre stavano eseguendo dei lavori di pulizia in una cisterna della nave traghetto Sansovino della Caronte Tourist, ormeggiata al molo Norimberga  del porto di Messina. Uno di loro è morto durante il trasporto in ospedale mentre gli altri due sono morti al Polliclinico di Messina dove erano stati trasportati in  gravi condizioni. Gli operai stavano eseguendo lavori di pulizia nei serbatoi del carburante quando hanno accusato dei malori e sono precipitati all’interno della cisterna. Sono stati recuperati da diverse squadre dei vigili del fuoco intervenute sul posto e trasportati al Policlinico. Le indagini sull'incidente sono affidate alla Capitaneria di Porto di Messina mentre la Procura di Messina ha aperto un’inchiesta.

 

Tra le ipotesi l'avvelenamento da sostanze tossiche. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, i tre marinai sarebbero stati avvelenati dalle sostanze rilasciate dai liquidi contenuti nella sentina che si apprestavano a svuotare avvalendosi di un’autobotte.

 

LE FOTO DEI SOCCORSI A BORDO

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

I controlli antiterrorismo a Catania

 
Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa