home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Reitano, botte agli alunni, quattro maestre verso la richiesta di rinvio a giudizio

La Procura di Patti ha notificato l'avviso della conclusione delle indagini a quattro persone e ha disposto un'archiviazione

Reitano, botte agli alunni, quattro maestre verso la richiesta di rinvio a giudizio

La procura di Patti ha notificato un avviso di conclusione indagini nei confronti di 4 maestre indagate per le presunte violenze fisiche e psicologiche ai danni di alunni delle elementari di Reitano nel Messinese. Il pm ha accolto la tesi difensiva dell’avvocato Benedetto Ricciardi, durante gli interrogatori di garanzia, e ha disposto l'archiviazione nei confronti dell’operatrice scolastica R. B., 58 anni, non ravvisando l’esistenza di elementi di colpevolezza. Le altre 4 hanno ora venti giorni di tempo per presentare una memoria dopodiché in genere la Procura formulerà la sua richiesta di rinvio a giudizio.

La vicenda risale allo scorso maggio quando le maestre furono individuate, grazie ai filmati delle telecamere, mentre insultavano i bambini o li picchiavano e furono sospese dal servizio. Le indagini partirono dalle denunce dei genitori preoccupati perché i loro figli non volevano più andare a scuola per paura.

Una maestra è indagata per maltrattamenti sugli alunni, le altre perché, in concorso tra loro, non intervenivano per fermare le violenze della collega.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa