home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rubarono bottiglie per 40 mila euro in un locale di Taormina: arrestati

I tre ladri chiesero anche il pagamento di un riscatto minacciando, in caso contrario, la distruzione dell’intera refurtiva

Rubarono bottiglie per 40 mila euro in un locale di Taormina: arrestati

MESSINA - I carabinieri hanno eseguito stamani un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Salvatore Santangelo, 39 anni, Alfio Petralia, 48 anni e Antonino Nicosia, 26 anni, per furto e tentativo di estorsione. L’operazione ha permesso di scoprire che i tre sarebbero gli autori di un furto nel ristorante di Taormina "Tiramisù», di circa 200 bottiglie di vini pregiati per un valore di 40 mila euro.

 

GUARDA IL VIDEO DEL FURTO

 

I ladri durante il colpo avevano distrutto la vetrina posta a protezione di vini, avevano sradicato il sistema d’allarme dal muro e divelto il lucchetto e la porta laterale. Il locale era stato inoltre completamente messo a soqquadro e quasi distrutto. I ladri chiesero anche il pagamento di un riscatto minacciando, in caso contrario, la distruzione dell’intera refurtiva. Dopo la denuncia dei titolari del locale però i carabinieri sono riusciti a risalire ai presunti autori del raid.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa