home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Messina, speronano l'auto dei carabinieri, inseguiti e arrestati

I militari per fermarli hanno dovuto sparare alle gomme

I carabinieri hanno arrestato a Messina Francesco Protopapa, 27 anni e Pasqualino Agostino Ninone, 45, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di droga.

I due a bordo di un’auto insieme ad una terza persona stavano percorrendo il rione di Santa Lucia sopra Contesse di Messina e non si sono fermati all’alt dei militari investendo l’auto dei carabinieri e fuggendo.

Dopo un inseguimento i militari hanno sparato contro i pneumatici dell’auto dei malviventi bloccando i due mentre un terzo è fuggito. Durante la fuga gli indagati hanno cercato di disfarsi di uno zaino con due kg di marijuana.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa