home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pesca illegale ad Alicudi: sequestrati pesce e reti

Nell’arcipelago delle Eolie, la Capitaneria di Porto e la Guardia Costiera hanno sequestrato oltre 7 mila metri di rete «fuorilegge» e 250 chili tra pesce spada, tonno e ala lunga

Pesca illegale ad Alicudi: sequestrati pesce e reti

ALICUDI (MESSINA) - Ad Alicudi, nell’arcipelago delle Eolie, la guardia costiera ha sequestrato oltre 7 mila metri di rete «fuorilegge» e 250 kg di pesce tra spada, tonno e ala lunga. L’operazione è stata portata a termine dalla direzione marittima di Catania in collaborazione con la guardia costiera di Lipari.

La rete è stata rinvenuta a 40 miglia dall’isola di Alicudi e costituiva pericolo per le imbarcazioni in transito. Tutto il pescato è stato devoluto in beneficenza ad enti di Lipari, Salina e Vulcano. Nel giro di poche settimana è la seconda grossa operazione che la Cp ha portato a compimento per la pesca illegale praticata nelle sette isole. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa