home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Vicini ai clan della Ndrangheta, sbarcano a Lipari con 12 chili di marijuana

Operazione antidroga dei carabinieri che hanno arrestato due uomini e sequestrato lo stupefacente che sarebbe servito per rifornire le Eolie durante il week end

Vicini ai clan della Ndrangheta, sbarcano a Lipari con 12 chili di marijuana

I carabinieri hanno arrestato al termine di una operazione antidroga a Lipari due calabresi, che, secondo gli investigatori sarebbe vicini a clan della 'ndrangheta, sequestrando anche circa 12 chilogrammi di marijuana.

Gli arrestati sono Giuseppe Nobile (nella foto a sinistra), di 33 anni, e Gian Nuncio Morabito (a destra), di 24, entrambi originari di Locri. Il blitz è scattato nella banchina di Sottomonastero, subito dopo l'arrivo del traghetto proveniente da Milazzo. La droga era pronta per essere piazzata nel mercato eoliano che nel periodo estivo, con l’arrivo di migliaia di turisti, diventa una consistente piazza per lo spaccio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO