home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

De Luca porta una pecora in piazza: «Messina ridotta a un ovile»

L'ex parlamentare regionale lancia la sua candidatura a sindaco della città dello Stretto

De Luca porta una pecora in piazza: «Messina ridotta a un ovile»

Cateno De Luca

«Ho voluto portare questa pecora a Piazza Cairoli perché le condizioni di quest’area della città sono ridotte a un pessimo ovile. Come la pecora, che abbiamo battezzato 'Pelority', la classe dirigente della città ha pensato soprattutto a soddisfare il proprio palato e c'è stato per anni il pascolo abusivo dei partiti e degli incompetenti».

L'ha detto il candidato a sindaco per le elezioni del prossimo anno, Cateno De Luca, durante un incontro con i cittadini ai quali ha mostrato una vera pecora. De Luca qualche anno fa, quando era parlamentare regionale, si presentò in mutande nella sala stampa dell’Ars.

«Chi ha generato questa situazione di degrado - ha aggiunto - continua però a belare i suoi proclami incurante delle macerie sociali, economiche e strutturali. La nostra discesa in campo vuole dimostrare come sia possibile per Messina rivivere un periodo d’opportunità. «Si deve eliminare il tram, tranne nel tratto che va da Piazza Cairoli a viale Europa». Costituito anche il coordinamento dei comitati dei cittadini per «De Luca sindaco», presieduto da Salvatore Curtò.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa