home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gaza: ancora non note cause morte bebè

Portavoce Al-Qidra a 'Times of Israel', aspettiamo rapporto

Gaza: ancora non note cause morte bebè

(ANSAmed) - TEL AVIV, 17 MAG - Il portavoce del ministero della sanità a Gaza Ashraf al-Qidra ha detto di non sapere le cause della morte della neonata di 8 mesi, Layla Ghandour, il cui decesso è stato attribuito dallo stesso ministero all'inalazione dei gas lacrimogeni durante gli scontri sul confine della Striscia lunedì scorso. Lo riferisce il sito 'Times of Israel' riferendo di una conversazione telefonica avuta con Al-Qidra. Sulle cause della morte - ha spiegato il portavoce - si sta ancora indagando: "Stiamo aspettando il rapporto dei patologi".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO