home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

SANTIAGO DEL CILE

Pedofilia: Cile, perquisizioni in curia

Dopo l'arresto del sacerdote Munoz Toledo, si era autodenunciato

Pedofilia: Cile, perquisizioni in curia

SANTIAGO DEL CILE, 14 LUG - Un magistrato e un team della polizia investigativa hanno svolto ieri una perquisizione in Cile nelle sedi curiali dei vescovi di Temuco e Villarrica, nella regione della Araucanía. Il procedimento, riporta l'emittente, è partito dalle denunce di abusi sessuali contro cinque persone. E poiché alla richiesta del magistrato di consegnare la documentazione i vescovi in carica si sono rifiutati avanzando ragioni di carattere legale derivanti dal diritto ecclesiastico, è stato firmato ed eseguito l'ordine di perquisizione. Nell'ufficio del vicario generale della diocesi di San José di Temuco sono stati sequestrati un computer e numerosi documenti miranti a verificare denunce presentate dal 2000 fino ai nostri giorni, ed in cui potrebbero essere implicati sacerdoti o altre autorità ecclesiastiche. Ieri il procuratore regionale di Rancagua, aveva disposto l'arresto del sacerdote Oscar Muñoz Toledo che all'inizio dell'anno si era autodenunciato per avere ripetutamente abusato di minorenni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO