WHATSAPP: 349 88 18 870

"Scusi". "Pardon"

«Caro signore, mi scusi se ho posteggiato l’auto davanti al suo portone impedendole di uscire”. “Sono sinceramente rammaricato per non avere seguito le indicazioni della raccolta differenziata e ho gettato l’immondizia fuori orario e all’angolo della strada”. “Chiedo venia per non avere comprato il biglietto dell’autobus, pagherò senza remora la sanzione prevista”.
Ieri a Catania erano tutti gentiloni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa