home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La Sicilia sta bruciando, altri 17 roghi nell'isola

Nel Trapanese, nel Palermitano e nell'Ennese la situazione più delicata. A Enna evacuata una decina di famiglie

La Sicilia sta bruciando, altri 17 roghi nell'isola

Sono 17 gli incendi divampati oggi in Sicilia, tra cui due nel trapanese nella zona di Castellamare del Golfo e a Santa Margherita Belice e quattro nel palermitano. La situazione più grave tra San Martino delle Scale e la zona di Boccadifalco: vigili del fuoco, forestale e carabinieri stanno intervenendo sulla montagna alle spalle di via torrente d’inverno.

A pochi metri dal fronte del fuoco ci sono diverse abitazioni. Gli altri roghi nella zona di Partinico, Lercara Friddi e nel Parco delle Madonie. Due incendi nell’agrigentino tra Bivona e Comitini. A Caltanissetta un incendio nella zona di San Cataldo, due nell’ennese tra Barrafranca ed Enna, quattro nel catanese tra Bronte, Caltagirone, Paternò e Militello Val di Catania. L’ultimo nel siracusano, in territorio di Augusta.

E a causa dell’incendio che sta divampando alle pendici di Enna decine di famiglie sono state evacuate per precauzione. Le fiamme minacciano anche una pompa di benzina. Il rogo hanno raggiunto quasi lo svincolo autostradale che porta alla Palermo-Catania. Il tratto di strada dallo svincolo a Enna bassa è stato chiuso al traffico. Stanno operando un Canadair e un elicottero della forestale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO