home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Attentato alla Rambla, la solidarietà del sindaco Orlando: a Palermo bandiere a mezz'asta

Il primo cittadino palermitano ha inviato alla collega spagnola un segnale di vicinanza. Nell'attacco terroristico, rivendicato dall'Isis, ci sono due vittime italiane

Attentato alla Rambla, la solidarietà del sindaco Orlando: a Palermo bandiere a mezz'asta

PALERMO - C'erano anche alcuni siciliani, palermitani in particolare, ieri pomeriggio lungo la Rambla a Barcellona dove si è verificato un attacco terroristico che ha provocato 14 morti, di cui due italiani, e circa 80 feriti. Una delle vittime italiane è Bruno Gulotta, un giovane ingegnere 35enne di Legnano. L'altra è un neo laureando in ingegneria: Luca Russo di Bassano del Grappa.  I turisti siciliani in queste ore hanno raccontato sui social, i momenti di terrore vissuti ieri quando un van ha percorso a folle velocità la famosa "passeggiata" spagnola.

E «Dopo il tragico evento che ieri ha coinvolto la città amministrata dalla sindaca Ada Colau, legata da stima e affetto a Palermo, per l’intero fine settimana a Palazzo Comitini, sede della Città Metropolinana, Villa Niscemi e Palazzo delle Aquile, sedi del Comune, bandiere a mezz'asta in segno di lutto e vicinanza ai cittadini di Barcellona e a tutto il popolo della Catalogna e della Spagna». Lo ha disposto il sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO