home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie B, il Palermo delude, al Barbera vince il Novara

I piemontesi segnano nella ripresa, i rosanero pagano anche la giornata no di Trajkovski: finisce 0 a 2

Serie B, il Palermo delude, al Barbera vince il Novara

PALERMO - NOVARA 0 - 2

PALERMO (4-3-1-2) Pomini 6; Rispoli 5.5, Cionek 5, Struna 5, Morganella 5.5; Gnahorè 5 (13' st Embalo 6), Jajalo 5, Chochev 5; Coronado 6 (30' st Monachello 5); Trajkovski 5 (17' st La Gumina 5), Nestorovski 5. In panchina: Maniero, Belladonna, Accardi, Rolando, Fiordilino, Szyminski, Dawidowicz, Petermann, Murawski. Allenatore: Tedino 5.5.

NOVARA (3-5-2): Montipò 6.5; Golubovic 6, Mantovani 6, Chiosa 6; Dickmann 6 (42' st Del Fabro sv), Moscati 7, Orlandi 6, Casarini 6 (21' st Schiavi 6.5), Calderoni 6; Di Mariano 6, Da Cruz 6 (33' st Macheda sv). In panchina: Farelli, Benedettini, Troest, Schiavi, Ronaldo. Allenatore: Corini 6.5.

ARBITRO: Illuzzi di Molfetta 6.

RETI: 12' st, 26' st Moscati.

NOTE: Giornata serena, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 6.068. Ammoniti: Mantovani, Struna, Da Cruz, Jajalo. Angoli: 9-1 per il Palermo. Recupero: 1'; 4'.

PALERMO. Il Novara fa il colpaccio al "Barbera" e con una doppietta di Moscati pone fine all’imbattibilità del Palermo. La squadra piemontese sa attendere il suo momento, sfrutta la sterilità offensiva del Palermo e poi colpisce con cinismo. Terza vittoria consecutiva per il Novara che vola in alta quota e grande soddisfazione per l’ex capitano e allenatore rosanero Eugenio Corini, accolto con tanti applausi. Tedino si affida a un 4-3-1-2 con Coronado a supporto della coppia macedone Trajkovski-Nestorovski; a guidare l’attacco nel 3-5-2 del Novara ci sono Da Cruz e Francesco Di Mariano, palermitano di nascita nonchè nipote del bomber di Italia 90 Totò Schillaci.

Ritmi lenti con il Palermo che prova a fare la partita, ma fatica a trovare i varchi giusti per provare ad offendere, complice l'atteggiamento passivo del Novara: dopo 6' il primo brivido lo provoca il Palermo: Montipò si oppone prima a una conclusione di Trajkovski e poi a un sinistro di Struna con il portiere ancora a terra. Per vedere un altro tiro in porta bisogna attendere il 26' quando Gnahorè raccoglie una respinta corta e prova un destro al volo troppo centrale. Il primo tempo scivola via senza altre emozioni. Nella ripresa all’8' è Montipò a salvare il Novara respingendo un colpo di testa ravvicinato di Struna. Al 12' il Novara passa in vantaggio in pratica al primo tiro in porta: Da Cruz da sinistra lascia sul posto Cionek e serve Moscati che con un destro di prima intenzione non lascia scampo a Pomini.

Tedino inserisce un attaccante in più Embalo al posto di Gnahore e poco dopo La Gumina al posto di uno spento Trajkovski, il fantasma del giocatore visto con la Macedonia. Al 17' ci prova Morganella ma il suo destro termina fuori di poco. Al 26' secondo tiro in porta e secondo gol del Novara: ancora Moscati approfitta di una difesa rosanero piazzata malissimo, entra in area da destra e con un diagonale insacca. Al 30' Tedino inserisce Monachello al posto di uno stanco Coronado. Al 34' una botta di Rispoli da fuori finisce alta.

Al 36' il Novara manca il tris con Schiavi solissimo sul secondo palo che su cross di Calderoni manda sul fondo anticipando l'accorrente Macheda, anche lui senza marcatura. Nel recupero occasione per Nestorovski che spreca da pochi passi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO