home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Trovati oggetti antichi rubati: due denunce per ricettazione

In un deposito in via Discesa Dei Bianchi, a Palermo, i carabinieri hanno rinvenuti diversi pezzi di antiquariato (lumi, vasi, dipinti) di notevole pregio. Denunciati due palermitani

Trovati oggetti antichi rubati: due denunce per ricettazione

PALERMO - I carabinieri hanno denunciato per ricettazione, R.G. palermitano 38 anni e N. M. palermitano 26 anni. I militari, in via Discesa Dei Bianchi, a Palermo, in un edificio occupato abusivamente dai due uomini, hanno trovato diversi oggetti d’antiquariato di particolare pregio e valore storico-artistico: un lume, due candelabri, un calice, una zuccheriera, una lampada, sei vasi, un crocifisso, cinque porta candele, una maschera veneziana, una specchiera, sei dipinti, un capezzale e quattro statuette.


Le indagini, condotte con il contributo dei carabinieri del Tutela Patrimonio Artistico di Palermo, hanno consentito di accertare che gli oggetti erano stati rubati, nei mesi precedenti, da un negozio di antiquariato del centro città. Gli oggetti preziosi dal valore di 100 mila euro dopo essere stati fotografati e catalogati, sono stati affidati in custodia giudiziale al legale rappresentante della ditta che gestisce il negozio di antiquariato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO