home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Salma Riina, scortata da Polizia e familiari, a Corleone in nottata

Il responsabile del cimitero allertato per l'arrivo della bara

Salma Riina, scortata da Polizia e familiari, a Corleone in nottata

Cimitero di Corleone

PALERMO - Arriverà a Corleone dopo mezzanotte la salma del boss Totò Riina, morto nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma venerdì scorso. Il padrino verrà sepolto nel cimitero del paese che, da questo pomeriggio, è presidiato da polizia e carabinieri che impediscono di oltrepassare le transenne.  Il feretro è partito da Parma questa mattina scortato da un’auto della polizia e dai familiari. «Appena mi avvertiranno, anche di notte - dice Vincenzo Pecoraro, responsabile del camposanto - verrò ad aprire per fare entrare la bara».


Riina dovrebbe essere tumulato, dopo una breve preghiera di benedizione - l’arcivescovo ha fatto sapere che non si terranno funerali religiosi - questa notte o all’alba di domattina. Nel paese del capo dei capi la notizia del ritorno del boss non riscuote particolare attenzione. «Per noi non cambia nulla», dice un giovane fruttivendolo che ha il negozio nella piazza principale. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO