home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Chiesti 10 anni di carcere per padre che avrebbe abusato della figlia

La vittima, una ragazzina di 12 anni, cominciò a parlare dei suoi disagi al centro ascolto della scuola media. La sua versione è sempre stata smentita dalla madre e dal fratello

Chiesti 10 anni di carcere per padre che avrebbe abusato della figlia

Immagine generica

PALERMO - Il pm Giorgia Spiri ha chiesto alla seconda sezione del Tribunale di Palermo la condanna a dieci anni per un uomo che per due anni - dal 2011 al 2013 - avrebbe abusato della figlia di 12 anni. Secondo il racconto della ragazzina, lui sarebbe entrato quasi ogni sera nella sua stanza e avrebbe cominciato a masturbarsi. Gli episodi di violenza sono venuti a galla nel maggio del 2013, quando la vittima, partecipando al centro di ascolto della scuola media, ha cominciato a parlare dei suoi disagi con gli assistenti sociali e gli psicopedagogisti.

Poi ha scritto: «Papà mi tocca». La sua versione è stata però sempre smentita, anche in Tribunale, dalla madre e dal fratello più grande. Secondo il magistrato, il comportamento dei familiari sarebbe dovuto alla paura che l’uomo incute con il suo comportamento violento: in passato avrebbe picchiato moglie e figli. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO