home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Monreale, arrivano i carabinieri e lanciano la droga dal balcone

Arrestati due giovani che avevano tentato di disfarsi dello stupefacente che è però stato recuperato dai militari

Monreale, arrivano i carabinieri e lanciano la droga dal balcone

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Monreale hanno arrestato Paolo Correnti e Salvatore Riina, rispettivamente di 28 e 23 anni. Per i due l’accusa è di detenzione di cocaina, hashish e marijuana. In particolare, al momento della perquisizione i due hanno riconosciuto i militari dell’Arma ed hanno messo tutta la sostanza stupefacente in una busta, unitamente al bilancino e al materiale per il confezionamento ed hanno provato a disfarsene lanciandola dal balcone, ma, purtroppo per loro, i Carabinieri avevano cinturato l’intero edificio ed hanno immediatamente recuperato la busta al cui interno sono stati trovati 33 grammi di cocaina, 362 grammi di hashish in 4 panetti e 80 grammi di marijuana.

La Procura ha disposto che Correnti e Riina fossero sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa della convalida al G.I.P.. in quella sede il Giudice ha convalidato gli arresti e confermato per entrambi la misura degli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO