home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, lancio di uova contro operai Rap che rimuovevano le vampe di San Giuseppe

Per consentire le operazioni di raccolta delle cataste di legno alla Zisa sono dovuti intervenire i carabinieri e gli agenti di polizia.

Palermo, lancio di uova contro operai Rap che rimuovevano le vampe di San Giuseppe

PALERMO - Erano arrivate diverse segnalazioni alla Rap, l’azienda che si occupa dello smaltimento rifiuti a Palermo, con tanto di foto sulla presenza di una grossa catasta di legno in via Gaetano Mosca pronta per essere data alle fiamme in vista della festa di San Giuseppe. Un grosso cumulo di legname di ogni tipo imponente e pericoloso. Questa mattina gli agenti della polizia municipale hanno scortato gli operai della Rap per la rimozione della catasta. Ma alcuni ragazzini del quartiere Zisa, e non solo, hanno iniziato a lanciare uova contro gli operai e gli agenti di polizia municipale impedendo la pulizia programmata. Un contrattempo inatteso che ha reso impossibile il lavoro. Per consentire le operazioni di raccolta sono dovuti intervenire i carabinieri e gli agenti di polizia. Solo allora le operazioni sono riprese e la catasta è stata rimossa. Nei prossimi giorni saranno ripulite altre cataste in altre zone della città.

Anche lo scorso anno le operazioni di rimozione delle cosiddette "vampe di San Giuseppe" aveva creato tensioni in diversi quartieri della città, dove si erano verificate anche delle sassaiole contro le forze dell'ordine che volevano portar via le cataste di legno da bruciare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO