home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Bullismo, due ragazzine aggrediscono coetanee a Palermo

Calci e pugni per aver guardato con insistenza il fidanzato di una delle due giovani di soli 14 anni

Bullismo, due ragazzine aggrediscono coetanee a Palermo

PALERMO - Scese dall’autobus nella centralissima piazza Castelnuovo, a Palermo, due ragazze di 14 anni sono state aggredite da un gruppetto di quattro giovanissime, all’apparenza coetanee. Una di loro ha accusato le due di aver guardato con insistenza il proprio fidanzato (un pretesto, visto non c'erano ragazzi nei paraggi, hanno spiegato le vittime), le hanno seguite per alcuni metri, quando due si sono staccate dal gruppo e hanno preso di mira una delle ragazzine, picchiandola con calci e pugni all’inizio di via Ruggero Settimo, alle 18.45 di venerdì scorso, in un tratto affollato di pedoni, senza che nessuno intervenisse.

L’amica della ragazzina aggredita ha gridato e poi chiesto aiuto a una negoziante, che è intervenuta. Mentre le ragazzine, terrorizzate, erano al riparo nell’esercizio commerciale, le due bulle hanno atteso per un pò davanti al negozio, prima di andare via. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza della zona e ieri i genitori di una delle ragazzine ha presentato denuncia al commissariato di polizia. La ragazzina aggredita ha qualche contusione, ma per fortuna niente di grave. Non è il primo caso di questo genere che si verifica nella zona di piazza Castelnuovo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO