home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

E' palermitano il cardiochirurgo che ha operato Giorgio Napolitano

Francesco Musumeci, 65 anni, è il primario della Cardiochirurgia del San Camillo dove il Presidente emerito è stato operato d'urgenza

E' palermitano il cardiochirurgo che ha operato Giorgio Napolitano

Francesco Musumeci, cardiochirurgo

Roma - Il Presidente emerito Giorgio Napolitano, operato ieri sera d'urgenza dopo che aveva accusato un forte dolore al torace, è stato affidato alle cure del prof. Francesco Musumeci, il primario della Cardiochirurgia dell'ospedale San Camillo di Roma. Musumeci, 65 anni, è nato a Palermo, città in cui si è laureato e in cui è rimasto all'inizio della sua formazione. Poi dopo una permanenza a Pavia, ha iniziato, nel 1980, il training in cardiochirurgia presso il Royal Liverpool Children’s Hospital in Gran Bretagna. E' rientrato in Italia nel 1998.

E' stato lui ieri sera ad intervenire per una dissezione dell'aorta, intervento molto delicato e complesso, sapendo che il senatore a vita Napolitano stava per essere trasportato al San Camillo.

«Il Momento più difficile è passato, ma rimaniamo in condizione di criticità - ha affermato oggi pomeriggio Musumeci, durante il bollettino medico -. Il presidente sta facendo dei buoni progressi, essere già staccato dal ventilatore dopo solo dodici ore è un progresso enorme, ma preferiamo tenerlo in quella realtà protetta che è la terapia intensiva, e la prognosi resta riservata, l’età va sempre tenuta in considerazione». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO