home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Treno regionale partito da Palermo torna indietro per un guasto

Il convoglio, diretto a Sant'Agata di Militello, si è fermato dopo appena cinque minuti dalla partenza. I passeggeri protestano

Treno regionale partito da Palermo torna indietro per un guasto

PALERMO - Il treno regionale partito dalla stazione centrale di Palermo per Sant'Agata di Militello arrivato a Brancaccio si è fermato dopo appena 5 minuti. I passeggeri sono rimasti bloccati per trenta minuti in attesa di interventi di riparazione. Il guasto non è stato risolto e il convoglio sta tornando indietro. Protestano le decine di passeggeri diretti nelle località marittime della provincia.

«Ero partito per Lascari - racconta uno dei viaggiatori - e incredibilmente il treno si è fermato dopo appena 5 minuti. Siamo rimasti a Brancaccio fermi e di tanto in tanto il convoglio veniva acceso per consentire di refrigerare i vagoni con l’aria condizionata. Dopo mezz'ora siamo tornati indietro. Ancora non sappiamo quando partiamo e a che ora raggiungerò Lascari».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO