WHATSAPP: 349 88 18 870

Vaccino contro meningite richiesto anche per anestesisti e rianimatori

A sollevare la questione è Emanuele Scarpuzza presidente regionale dell' associazione anestesisti rianimatori, che considera restrittiva l'estensione della copertura soltanto al personale del 118

Vaccino contro meningite richiesto anche per anestesisti e rianimatori

PALERMO - «Il vaccino tetravalente contro la meningite deve essere esteso a tutti gli operatori sanitari delle rianimazioni, sia medici che infermieri». Lo chiede Emanuele Scarpuzza presidente regionale dell' associazione anestesisti rianimatori. La circolare del 17 agosto dell’assessorato regionale alla Salute prevede la vaccinazione solo per il personale del 118.

«Non si comprende per quale motivo - aggiunge Emanuele Scarpuzza - non venga esteso il vaccino ad altri operatori sanitari che sono a contatto con i pazienti per molto più tempo degli operatori del 118, più esposti al possibile contagio e garantiscono la continuità assistenziale». La richiesta del vaccino gratuito è stata avanzata anche dal dottor Antonio Nicosia rappresentate dei radiologi dell’associazione Fassid-Snr. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa