home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, presi i ladri delle "spaccate"

Armati di spranga e mazzuoli, Antonino D’Atria e Vincenzo Salemi, negli ultimi due anni, avevano messo a segno numerosi colpi in danno ad alcuni negozi della città

Palermo, presi i ladri delle "spaccate"

PALERMO - I carabinieri hanno arrestato Antonino D’Atria, 27 anni, e Vincenzo Salemi, 21 anni, per furto aggravato in concorso: secondo l’accusa i due negli ultimi anni hanno messo a segno diversi colpi come quello al negozio Louis Vuitton e Hessian a Palermo. Armati di spranga e mazzuoli i due giovani avrebbero sfondato le vetrine entrando nei negozi. Grazie alle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza i militari sono riusciti a risalire ai due che hanno rubato anche ad un supermercato Conad,ail negozio d’abbigliamento D’Angelo Moda e all’Angolo ottico. I due sono agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO