home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, assalto al portavalori con sparatoria, ferito un bandito

Si tratterebbe di un minorenne. In fuga altri due malviventi che hanno tentato di rapinare il denaro destinato ad una banca di viale Lazio. Ma la guardia giurata ha risposto al fuoco

Palermo, assalto al portavalori con sparatoria, ferito un bandito

E' stato ferito da una guardia giurata uno dei componenti di un commando che stamani a Palermo ha tentato l’assalto a un portavalori che stava depositando denaro in un’agenzia della Banca Sella, in viale Lazio.

La vittima, un minorenne, è stata colpita da una guardia giurata che ha reagito sparando alcuni colpi d’arma da fuoco contro la banda che avrebbe agito impugnando delle pistole. Due rapinatori sono riusciti a fuggire a piedi, un terzo è stato catturato, dopo avere abbandonato un motociclo, speronato dall’auto della guardia giurata durante le fasi concitate dell’assalto.

La polizia ha recuperato una pistola abbandonata dal commando in via Abruzzi, sul marciapiede davanti alla scuola elementare Tomaselli. Alcuni testimoni hanno riferito di avere visto scappare i banditi in direzione di via Tevere e di averli visti entrare in un condominio. Polizia e carabinieri li stanno cercando.

In manette è finito un ventenne ed è accusato avere fatto parte del commando che ha tentato l’assalto. Si tratta di Leandro Picco, residente nel quartiere Bonagia, nella periferia di Palermo.

Secondo gli investigatori il giovane avrebbe aggredito la guardia giurata strappandogli di mano il sacco contenente il denaro che i metronotte stavano depositando in un’agenzia della Banca Sella. Nella tentativo di rapina la guardia giurata è stata colpita alle testa con il calcio di una pistola e a sua volta avrebbe sparato alcuni colpi senza però centrare alcuno.

I rapinatori in fuga a bordo di uno scooter sono stati poi speronati da un’auto sempre della vigilanza: sono fuggiti a piedi, uno dei due sarebbe rimasto ferito a una gamba. Per cercare di bloccare i rapinatori è intervenuto un agente della Digos, libero dal servizio. I poliziotti sono a caccia degli altri componenti della banda.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa