home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Trabia, casa sua mentre era ai domiciliari era il supermarket della droga

Arrestati dai carabinieri due pregiudicati: il primo smerciava stupefacenti dalla finestra e dal balcone, l'altro era il fornitore. Altre undici persone sono state denunciate

Trabia, casa sua mentre era ai domiciliari era il supermarket della droga

I Carabinieri di Trabia e Termini Imerese hanno arrestato Alessandro Giuseppe Indricchio di 27 anni e Giacomo Varia di 46 anni per spaccio di droga. Il gip del Tribunale ha disposto il carcere per Indricchio e i domiciliari per Varia.

Le indagini avviate nel mese di gennaio dell’anno 2015 hanno consentito di far luce su una attività di spaccio di hashish, marijuana e cocaina a Trabia, documentata mediante attività di intercettazione telefonica ed ambientale nonché attraverso un sistema di video ripresa nei luoghi ove avveniva lo smercio della droga.

In particolare Indricchio aveva organizzato un vero e proprio supermarket della droga, rivolto anche ai minorenni, presso la sua abitazione con un meccanismo collaudato: fischio da parte dell’assuntore, consegna dei soldi dalla finestra e lancio dello stupefacente dal balcone. Un traffico che avveniva mentre Indricchio era pure ai domiciliari.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Dalle indagini è emersa una particolare accortezza dell’indagato nel procedere allo smercio della sostanza stupefacente tanto che in taluni episodi è stato accertata la presenza di “vedette” pronte ad informarlo sulla presenza o meno in zona di forze dell’ordine:

Il fornitore di Indricchio è risultato essere Vaira, residente a Palermo, che consegnava lo stupefacente a domicilio.

In particolare è stato acclarato che nel corso delle indagini Vaira abbia consegnato dapprima hashish per un valore di 850 euro e poi ancora altro hashish del peso di 1 kg per un valore di 3.150 euro ed infine cocaina come testimoniano le intercettazioni.

Altre undici persone sono state denunciate per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO