home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, rapina al Bingo: tre arresti

La Polizia ha individuato gli autori del colpo messo a segno lo scorso 29 febbraio

Palermo, rapina al Birgo: tre arresti

La Squadra mobile di Palermo insieme agli agenti del Commissariato di Brancaccio, ha arrestato su ordine del gip del Tribunale di Palermo Alessia Geraci che ha accolto la richesta del sostituto procuratore Alfredo Gagliardi, i pregiudicati palermitani Pietro Di Pasquale, 39enne, Vincenzo Alaimo, di 25 anni e Marco Ferrante di 27 anni.

GUARDA IL VIDEO DELLA RAPINA

I tre sono ritenuti gli autori della rapina dello scorso 29 febbraio alla sala Bingo-Snai di via Messina Marine a Palermo.

A compierla fu un bandito che, travisato da scaldacollo ed armato di pistola, riuscì a sottrarre 1000,00 euro, coadiuvato all’esterno da due complici. Nelle fasi immediatamente successive alla rapina, uno dei malviventi, braccato dai poliziotti, abbandonò il ciclomotore usato per fuggire, privo di targhino, la pistola e parte del bottino. Gli accertamenti tecnici su quanto abbandonato, svolti dal Gabinetto Regionale della Polizia Scientifica, hanno dato il all’inchiesta e fare luce sull’accaduto.

Ad entrare nei locali della sala giochi era stato Alaimo, ad attenderlo all’esterno il Di Pasquale, per altro suo parente ed a fornire un importante supporto logistico era stato Ferrante, autore, con largo anticipo sull’ora effettiva della rapina, di un sopralluogo esplorativo al Bingo e capace di “staffettare” i complici lungo la via Messina Marine fino alle soglie del Bingo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa