home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Bagheria, botte al consigliere che voleva fermare i ladri di rame: arrestato un bandito

Francesco D'Anna minacciava di chiamare la Polizia e per tutta risposta è stato aggredito e picchiato. Uno dei ladri è stato identificato dalla Polizia

Bagheria, botte al consigliere che voleva fermare i ladri di rame: arrestato un bandito

La polizia di Stato ha individuato uno dei due presunti aggressori delconsigliere Francesco D’Anna del Movimento 5 Stelle del comune di Bagheria che sabato scorso è stato picchiato in via Perez, nella zona di Mongerbino.

Gli agenti del Commissariato di Bagheria, hanno denunciato un 25enne palermitano, D.C.G.. Sabato mattina poco dopo le 7, D’Anna appena uscito da casa, aveva notato un’alta colonna di fumo provenire da un luogo non distante. Erano due ladri di rame che stavano bruciando i cavi. Il consigliere ha cercato di bloccarli. Ha detto che avrebbe chiamato la polizia. A questo punto i due ladri lo hanno picchiato e spedito all’ospedale Buccheri La Ferla. Gli agenti sono sulle tracce del complice.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO