home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Quando le lumache possono essere un business

In Italia il primato della produzione è siciliano, coltura diffusissima sulle Madonie

Quando le lumache possono essere un business

Il business dell’escargot in Italia parla siciliano. Il più grande allevamento è quello di Lumaca Madonita, azienda palermitana nata nel 2006, che ogni anno produce tra le 18 e le 20 tonnellate di chiocciole e ne mette in commercio 150 tonnellate. Di queste quasi il 90% sono destinate al mercato mondiale, arrivando sulle tavole soprattutto francesi e spagnole con il marchio «Made in Italy».

Ad avere l’idea tre giovani imprenditori siciliani Davide Merlino, Giuseppe e Michelangelo Sansone che nel 2006 hanno messo insieme i propri risparmi con l’obiettivo di realizzare un progetto di agricoltura alternativa.

«Volevamo creare un prodotto che celebrasse la nostra terra e al tempo stesso fosse innovativo e genuino - raccontano i responsabili di Lumaca Madonita - così è nata l’idea di incrociare le tipiche escargot francesi con le chiocciole autoctone siciliane per produrre una varietà nuova e dal sapore inconfondibile».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa