home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Misilmeri, scappa dai domiciliari per andare dal parrucchiere: arrestata

La donna di 40 anni è stata pizzicata dai carabinieri. Sarà processata per direttissima

I Carabinieri della Stazione di Villabate, nel corso di un controllo straordinario del territorio nel corso del fine settima, hanno tratto in arresto L.m.a. 40enne di Villabate. La donna, già sottoposta agli arresti domiciliari, durante un controllo dei Carabinieri non è stata trovata in casa, dopo alcuni minuti è stata trovata a piedi mentre stava tornando a casa. Alla vista dei Carabinieri la donna si è giustificata dicendo che era uscita per andare dal parrucchiere. La donna, una volta arrestata è stata nuovamente ristretta in regime di detenzione domiciliare in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

Nel corso del medesimo servizio i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Misilmeri hanno deferito in stato di libertà due incensurati T.s. 23enne e T.m. 22enne entrambi di Misilmeri per porto e detenzione di pistola giocattolo con tappo privo di colorazione rossa. I due in seguito ad un normale controllo alla circolazione stradale sono stati trovati in possesso di una maschera, un paio di guanti in lattice ed una pistola da softair priva del tappo di colorazione rossa occultata all’interno dell’auto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa