home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Indagine consulenze Gesap, sospeso funzionario del Genio Civile di Palermo

Raimondo Giammanco, 62 anni, di Bagheria dirigente della Unità operativa Edilizia Privata del Genio Civile di Palermo accusato di rivelazione di segreto di ufficio

Indagine consulenze Gesap, sospeso funzionario del Comune di Palermo

PALERMO - La Polizia ha eseguito la misura interdittiva della sospensione dall’esercizio di pubblico ufficio, per sei mesi, a carico di Raimondo Giammanco, 62 anni, di Bagheria dirigente della Unità operativa Edilizia Privata del Genio Civile di Palermo accusato di rivelazione di segreto di ufficio. Il provvedimento è stato emanato dal Gip presso il Tribunale di Palermo, Walter Turturici su richiesta dei pm Leonardo Agueci e Luca Battinieri.

 
L’inchiesta si inquadra negli accertamenti sugli incarichi di progettazione da parte della vecchia gestione di Gesap spa, società di gestione dei servizi aeroportuali presso lo scalo di Palermo Punta Raisi. L’inchiesta ha portato a misure cautelari per gli ex vertici Carmelo Scelta, Giuseppe Liistro, Stefano Flammini, e Giuseppe Giambanco.

 
Secondo le indagini della squadra mobile di Palermo Raimondo Giammanco, dirigente del Genio civile avrebbe rivelato alla società che stava realizzando i lavori nello scalo e contemporaneamente nella villa di Giuseppe Liistro che i poliziotti avevano acquisito copia dell’incartamento relativo al progetto legato ai lavori dell’abitazione. Liistro, ex dirigente del settore Infrastrutture e Manutenzione della Gesap spa ha lo stesso incarico nella società A.D.R., società concessionaria che gestisce gli aeroporti di Roma Fiumicino e Roma Ciampino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO