home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Bagheria, 72enne trovata morta in una pozza di sangue

La scoperta fatta dalla figlia del convivente della vittima. I carabinieri hanno condotto in caserma un trentenne, vicino di casa della signora

Bagheria, 70enne trovata morta in una pozza di sangue

PALERMO - Una donna di 72 anni Giuseppina Orbello, è stata trovata morta in casa, in una pozza di sangue, dai carabinieri.
Il corpo era sul pavimento in un appartamento di via Salvator Rosa, a Bagheria (Palermo).

 

A trovare il corpo senza vita della pensionata è stata la figlia del convivente della vittima. Entrando nell’abitazione la donna ha trovato la 72enne riversa a terra in una pozza di sangue. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Bagheria e della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando provinciale di Palermo.

 

Gli investigatori dell’Arma, dopo aver ascoltato i vari testimoni e condomini, hanno condotto in caserma un 35enne, vicino di casa della vittima.  I sospetti si sono puntati su di lui perché avrebbe avuto diversi screzi con la donna per motivi condominiali. 

 

Giuseppina è stata uccisa con un colpo alla testa che le ha provocato una profonda ferita. I carabinieri stanno interrogando da ore l'uomo di 35 anni condotto in casera. Indagini sono in corso per risalire all’arma con cui l’assassino ha colpito a morte la donna.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa