home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Adescava ragazzini sui social: disoccupato arrestato a Palermo

L'uomo, 48 anni, teneva su computer e hard disk migliaia di files foto e video pedo pornografici

Adescava ragazzini sui social: disoccupato arrestato a Palermo

PALERMO - Un palermitano disoccupato, P.A.C. 48 anni, è stato arrestato perché deteneva su computer, notebook, hard disk esterni e pen drive migliaia di files foto e video pedo pornografici. L’uomo che vive a Palermo è stato individuato dopo un’indagine condotta dai poliziotti del compartimento di Polizia postale e delle comunicazioni di Palermo e della sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Termini Imerese coordinati dalla procura della Repubblica di Palermo.

L’idagato attraverso diversi profili sui social tentava di adescare ragazzini e ragazzini. Nei falsi profili si fingeva anche lui un ragazzo di 15 anni. Il gip alla luce del materiale sequestrato ha disposto la custodia cautelare in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO