home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, rapinatore di farmacie "tradito" da Fb e da un cappellino

I Falchi della Squadra Mobile lo hanno rintracciato grazie ad una foto postata sul social network in cui Giovanni Rizzuto indossava lo stesso cappello utilizzato per fare la rapina

Palermo, rapinatore di farmacie "tradito" da Fb e da un cappellino

PALERMO - La Polizia di Stato ha arrestato Giovanni Rizzuto, 45 anni, accusato di rapina ad una farmacia in via Villagrazia a Palermo. I Falchi della squadra mobile sono riusciti a risalire a Rizzuto grazie a una foto postata su Facebook. In pieno giorno l’uomo è entrato armato di pistola si è fatto consegnare l’incasso. Le telecamere della farmacia hanno ripreso le fasi della rapina. Rizzuto aveva un cappellino con il quale cercava di coprirsi il volto.


Il rapinatore prima di entrare nell’esercizio commerciale aveva fatto un sopralluogo. Gli agenti lo hanno riconosciuto. A casa dell’uomo sono stati trovati tutti i vestiti tranne il cappellino. E’ bastato guardare il profilo Facebook per vedere Rizzuto in una foto con qual particolare cappellino. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO