home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regionali, Miccichè: «Lavoriamo ad accordo con Lagalla»

L'ex rettore di Palermo non ha ancora ritirato la sua candidatura; per il commissario regionale di Forza Italia potrebbe avere spazio in giunta

Regionali, Miccichè: «Lavoriamo ad accordo con Lagalla»

PALERMO - «Ci sono delle limature all’accordo da fare, ma anche Cantiere popolare fa parte della coalizione, se non fossero con noi sarebbe una grande sconfitta. Con Lagalla stiamo lavorando, non ha ritirato la candidatura a governatore. La nostra proposta è che sia in giunta». Lo dice il commissario di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Micciché, alla vigilia dell’ufficializzazione (che dovrebbe essere domani) della candidatura di Nello Musumeci per il centrodestra.


Miccichè vuole allargare l’alleanza al Cantiere popolare di Saverio Romano, che nei giorni scorsi aveva annunciato il sostegno all’ex rettore dell’università di Palermo Roberto Lagalla, già assessore alla Sanità nel governo Cuffaro, pronto anche lui a correre per la carica più alta con il suo movimento IdeaSicilia. «Ieri - fa sapere Micciché - sono stati fatti passi in avanti importanti su alcuni punti dell’intesa, e cioè sui temi dell’immigrazione e dell’abusivismo». In serata è previsto un incontro tra Musumeci e Gaetano Armao, che nell’eventuale governo di centrodestra dovrebbe avere il suolo di vicepresidente e assessore all’Economia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO