WHATSAPP: 349 88 18 870

Nuova versione del “Crocetta quater”

Nuova versione del “Crocetta quater” No a Fiumefreddo e Li Calzi, sì a Barbagallo

Regione, varato l’assetto definitivo del Governo

Nuova versione del “Crocetta quater” No a Fiumefreddo e Li Calzi, sì a Barbagallo

”Preso atto della indisponibilità dell’avvocato Antonio Fiumefreddo, che ringrazio per l’impegno civile e il contributo amministrativo che svolge all’interno della Regione; valutata la necessità di assicurare immediatamente un governo alla Sicilia, comunico di aver provveduto a far repertoriare i provvedimenti di nomina degli undici assessori designati, mantenendo ad interim la delega della funzione pubblica”.

 

Lo dice in una nota il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. “Completerò la squadra di governo, – aggiunge il presidente – in accordo con la segreteria nazionale e regionale del Pd, per risolvere alcuni problemi politici rimasti in campo. Ringrazio i partiti e il segretario Raciti per il grande lavoro svolto – conclude Crocetta – per assicurare alla Sicilia un governo politico”. Ecco la composizione della giunta: Mariella Lo Bello Vicepresidente, Assessore per le attività produttive (Presidente) Antonello Cracolici Assessore per l’agricoltura, sviluppo rurale e della pesca mediterranea – (PD); Giovanni Pistorio Assessore per le infrastrutture e la mobilità – (centristi); Maurizio Croce Assessore per il territorio e ambiente (Sicilia futura); Antony Barbagallo Assessore per il turismo, sport e spettacolo (PD); Baldo Gucciardi Assessore per la salute (PD); Gianluca Miccichè Assessore per la famiglia, politiche sociali e lavoro (centristi) Alessandro Baccei Assessore per l’economia – (PD); Carlo Vermiglio Assessore per i beni culturali e l’identità siciliana (centristi); Vania Contrafatto Assessore per l’energia e i servizi di pubblica utilità (PD); Bruno Marziano Assessore per l’istruzione e la formazione professionale– (PD); l’assessorato delle autonomie locali e funzione pubblica è per ora detenuto ad interim dal presidente Crocetta.

 

La presentazione del nuovo governo è all’ordine del giorno dell’ Ars, che tornerà a riunirsi martedì 10 novembre alle 16. L’Aula dovrebbe discutere anche di rinvio delle elezioni dei vertici di Liberi Consorzi e Città Metropolitane, ricomposizione delle commissioni parlamentari. Questo è quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo che si è riunita a Palazzo dei Normanni. Dopo la presentazione al parlamento della nuova giunta regionale e il relativo dibattito, l’Aula dovrà approvare una norma che permetta il rinvio delle elezioni dei vertici dei nuovi enti locali istituiti con la “riforma delle Province”, previste per il 29 novembre. La riforma approvata dall’Ars è infatti stata impugnata dal Consiglio dei ministri.

 

La norma sul rinvio delle elezioni sarà dunque stralciata dal ddl di modifica della riforma (che tornerà alla valutazione della commissione Affari istituzionali) e votata dall’aula. Sempre nel corso della prossima settimana sarà avviata la discussione sulla composizione delle nuove commissioni parlamentari, la cui rappresentanza dei diversi gruppi è stata riformulata e ripresentata oggi in conferenza dei capigruppo.

 

Questo il nuovo schema: commissione Affari istituzionali (4 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Meg–Pse, 1 Gs–Pid, 1 Lm, 1 misto); commissione Bilancio (5 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Meg–Pse, 1 Pds–Mpa, 1 Gs–Pid); commissione Attività produttive (4 Pd, 3 M5S, 2 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Pds–Mpa, 1 misto); commissione Territorio e Ambiente (4 Pd, 3 M5S, 2 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Meg–Pse, 1 Gs–Pid, 1 misto); commissione Cultura formazione e lavoro (3 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 2 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Pds–Mpa, 1 Meg–Pse, 1 Lm, 1 misto); commissione Sanità (4 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Meg–Pse, 1 Pds–Mpa. 1 Gs–Pid, 1 Lm); commissione Ue (4 Pd, 2 M5S, 1 Fi, 1 Ncd, 1 Udc, 1 Sd, 1 Pdr, 1 Meg–Pse, 1 Gs–Pid, 1 Pds–Mpa, 1 misto).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa