home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regionali, prove d'intesa tra Sgarbi e Berlusconi

Il critico d'arte, candidato alla presidenza della Regione: «Mi ha chiesto di andare con FI, teme che io possa far perdere il centrodestra»

Regionali,  prove d'intesa tra Sgarbi e Berlusconi

Vittorio Sgarbi

PALERMO - «Ci siamo sentiti, è molto preoccupato. Ha paura che io faccia perdere il centrodestra, potrei togliere voti al centrodestra, farlo perdere. Mi ha offerto di andare con Forza Italia, se ne può discutere. Se la mia candidatura fa vincere i Cinque Stelle si può trovare una strada diversa, ma in questo momento mi pare che l’ipotesi migliore sia correre da solo con l’obiettivo di vincere.

Gli elettori non vogliono più votare le cose che hanno già visto». Lo dice Vittorio Sgarbi, che dice di candidarsi alla presidenza della regione siciliana, riferendosi a un colloquio con Silvio Berlusconi. Sgarbi è intervenuto ai microfoni di ECG, il programma su Radio Cusano Campus.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO