home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regionali: raggiunta intesa Pd-Crocetta, Megafono entra in liste Micari

Il governatore ha accolto dunque la richiesta dei Dem di comporre le liste dopo che Leoluca Orlando non è riuscito a fornire rose complete in ogni provincia

Crocetta "rassicura" i renziani: «Niente vendette, niente scossoni nel governo, per ma sarebbe stato peggio se avesse vinto il Sì»

Rosario Crocetta

PALERMO - Raggiunta l’intesa tra il Pd e Rosario Crocetta: i candidati del Megafono, movimento che fa capo al governatore, confluiscono nella lista Micari presidente-Arcipelago Sicilia. Il governatore ha accolto dunque la richiesta del Pd che si è assunto l’onere di aiutare il candidato governatore Fabrizio Micari a comporre le sue liste dopo che Leoluca Orlando, promotore della lista Arciipelago, non è riuscito a fornire rose complete in ogni provincia. Nelle liste Micari anche i candidati di Next e di Sinistra siciliana, oltre che alcuni dirigenti del Pd. Crocetta dovrebbe essere candidato nella lista Micari a Messina, in dubbio, a 2 ore dalla chiusura degli uffici elettorali per la scadenza dei termini di deposito, la sua candidatura anche a Palermo. 

«Non ho fatto nessun passo indietro, ma un passo in avanti perché quando si è leali si cerca sempre il bene comune. Quando si mette l’ego al centro di ogni cosa e il progetto passa in secondo piano allora si è solo degli individualisti e non un leader. Un leader prima di pensare a sé pensa agli altri ed è quello che ho fatto» ha detto il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, commentando la decisione di rinunciare alla lista del Megafono alle regionali di novembre. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO