WHATSAPP: 349 88 18 870

Consigliera grillina si fa portare la spesa da impiegato: è polemica

Consigliera grillina si fa portare la spesa da impiegato: è polemica

Il vicesindaco leghista stigmatizza il comportamento del consigliere M5s che parla di “gesto di cortesia” del dipendente comunale che risultava in servizio
Consigliera grillina si fa portare la spesa da impiegato: è polemica
CATANIA - Il leghista “sorprende” la “grillina” mentre si fa portare la spesa in auto dal dipendente comunale che risultava essere in servizio. È quanto avvenuto giorni fa a Mascalucia, centro di circa 30mila anime in provincia di Catania, dove il vicesindaco Fabio Cantarella, salviniano doc, ha “pizzicato” il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Agata Montensanto, che fu anche candidata a sindaco del comune etneo, con tanto di “blitz” di Beppe Grillo che giunse in paese per un comizio a suo sostegno, farsi portare i pacchi della spesa in auto da un dipendente comunale in servizio.     La polemica infuria su Facebook, con l’esponente 5Stelle che ha reso pubblica la notizia per prima e catalogando quanto avvenuto come un “gesto di gentilezza” da parte del dipendente comunale. Il vicesindaco Fabio Cantarella, non nuovo a blitz antiassenteismo, ha rincarato invece la dose con un “lei che si fa portare la spesa in auto dal dipendente comunale in servizio si rende conto che questa gentilezza, come la definisce lei, gliel’hanno pagata i cittadini di Mascalucia? ”.     Adesso il dipendente comunale è finito sotto procedimento disciplinare in seguito alla segnalazione del vicesindaco che nell’immediatezza dell’evento ha fatto accesso al registro delle presenze riscontrandone la presenza al municipio mentre in realtà si trovava a centinaia di metri dallo stabile in cui è ubicato il suo ufficio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP