WHATSAPP: 349 88 18 870

Sicilia, confermato impegno del governo

Sicilia, accordo con il governo nazionale Alle casse regionali 1 miliardo 400 milioni

Faraone: «Le risorse permetteranno di risanare il bilancio»

Faraone: «Le risorse permetteranno di risanare il bilancio»

Sicilia, accordo con il governo nazionale Alle casse regionali 1 miliardo 400 milioni

PALERMO - «Confermo quanto detto negli ultimi mesi: verrà mantenuto da parte del governo nazionale, in raccordo col governo regionale, l’impegno di trasferimento di un miliardo e quattrocento milioni di euro di risorse economiche per la Sicilia. Risorse economiche che consentiranno di risanare il bilancio della Regione e, soprattutto, di avviare riforme strutturali per l’isola. Nonostante l’opera costante di iettatori nostalgici della Sicilia che chiedevano assistenzialismo, le riforme concordate tra governo regionale e nazionale andranno avanti e lo stanziamento verrà confermato con provvedimenti del governo nazionale». Così il Sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone. «Si è avviato l’iter - conclude Faraone - affinché queste entrate diventino strutturali per la Sicilia e non più una tantum o seguendo logiche emergenziali».

 

«Roma punisce ancora una volta la Sicilia, destinando all'Isola solo 900 milioni di euro, dopo averla lungamente depredata, mettendo a grave rischio il bilancio regionale. Vane dunque le promesse del sottosegretario Faraone e del presidente del Consiglio Renzi, relative a un contributo da 1,4 miliardi che mai arriverà. I deputati dell'Udc e dell'Ncd ne dovrebbero fare tesoro prendendone le distanze».
Lo dice Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'Ars.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP