home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Arresto sindaco di Priolo, Rizza si dimette: «Regionali da libero cittadino»

Antonello Rizza, ai domiciliari per truffa e turbativa d'asta, aveva già dichiarato di non voler rinunciare alla candidatura nelle liste di Forza Italia, a sostegno di Nello Musumeci

Arresto sindaco di Priolo, Rizza si dimette: «Regionali da libero cittadino»

Antonello Rizza

PALERMO - Il sindaco di Priolo Antonello Rizza, arrestato sabato scorso con l’accusa di truffa, tentata truffa e turbativa d’asta e candidato alle regionali nella lista di Forza Italia, si è dimesso dalla carica. Lo ha reso noto il suo legale, Domenico Mignosa, ribadendo tuttavia che il suo assistito non intende ritirarsi dalla corsa per la conquista di un seggio all’Ars. Rizza, che ha altri 4 procedimenti giudiziari con 22 capi d’imputazione, ha chiesto di essere sottoposto al più presto a interrogatorio da parte del Gip di Siracusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO