home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Revisori Torino, ok al rientro con dubbi

E nel parere ribadiscono, debito Ream andava in bilancio 2017

Revisori Torino, ok al rientro con dubbi

TORINO, 19 OTT - E' favorevole, ma con qualche riserva, il parere espresso dai revisori dei conti al piano di rientro annunciato nei giorni scorsi dal Comune di Torino per riportare in equilibrio i conti della Città. Nel documento, i revisori si chiedono se tutte le azioni annunciate dall'amministrazione siano realizzabili. Il piano di rientro, da 80 milioni in quattro anni, prevede tagli alla spesa corrente, dismissioni delle partecipate e degli immobili. Ed è proprio su quest'ultimo punto che si soffermano i dubbi dei revisori. Per gli esperti contabili, inoltre, bisogna capire quale sarà l'effetto dei tagli e delle riorganizzazioni previste sul bilancio. E, pur evidenziando che il debito diminuirà, si chiedono se si riuscirà a raggiungere l'equilibrio. Il parere torna anche sul debito di 5 milioni di euro nei confronti della Ream, per il quale la sindaca Appendino è indagata per falso ideologico. E ribadisce che andava inserito nel bilancio 2017.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO