home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Banche: Renzi, chi ha sbagliato paghi

Alte burocrazie non buttino croce su politici

Banche: Renzi, chi ha sbagliato paghi

ROMA, 3 NOV - "Chi ha sbagliato, paghi: non è populismo, è giustizia. Sono certo che i lavori di questa Commissione di Inchiesta saranno molto utili". Lo afferma il segretario del Pd Matteo Renzi commentando su Fb le audizioni di ieri nella Commissione d'inchiesta sulle banche. "Noi diciamo che troppe cose non hanno funzionato e già ieri nell'audizione di Banca d'Italia e Consob a proposito delle banche popolari venete è emerso con chiarezza che il sistema tecnico di vigilanza e controlli non sempre è stato all'altezza. I manager e i banchieri che hanno sbagliato - aggiunge - devono pagare, principio sacrosanto. Ma se vogliamo che qualcosa cambi davvero le alte burocrazie di questo Paese devono smettere di buttare la croce addosso ai politici di turno e assumersi anche loro le proprie responsabilità".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO