WHATSAPP: 349 88 18 870

Classifica di gradimento dei sindaci siciliani

Classifica di gradimento dei sindaci siciliani, Primo Lillo Firetto, quarto Enzo Bianco

Ecco la Governance Poll 2015 pubblicata dal Sole 24 Ore

Classifica di gradimento dei sindaci siciliani, Primo Lillo Firetto, quarto Enzo Bianco

Il sindaco di Agrigento Calogero Firetto è, tra i primi cittadini siciliani, quello col più alto indice di gradimento (è 20° in Italia), l’ultimo è Vito Damiano di Trapani (97° in Italia) . E’ la classifica sul Governance Poll 2015, stilata dall'Istituto demoscopico IPR Marketing e pubblicata dal Sole 24 Ore.

Firetto ha ottenuto un punteggio del 57,7% di gradimento (su per giù la percentuale col quale sei mesi fa è stato eletto). Il biondo sindaco agrigentino è seguito, in Sicilia, da Giovanni Ruvolo di Caltanissetta (che è 33°in Italia), dal sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo (38°), poi Enzo Bianco di Catania e Maurizio Di Pietro di Enna sono al quarto posto ex aequo (63esimi in Italia), Leoluca Orlando,sindaco di Palermo è sesto (77° in Italia), settimo (86esimo in Italia) c'è Federico Piccitto di Ragusa, all’ottavo Renato Accorinti di Messina (89° in Italia). Ultimo come detto Vito Damiano, primo cittadino di Trapani.

In ambito nazionale il sindaco più amato è quello di Lecce, Paolo Perrone, seguito da Luigi Brugnaro (Venezia) e Matteo Ricci (Pesaro). Non male i sindaci di Firenze, Torino e Milano, Dario Nardella, Piero Fassino e Giuliano Pisapia, mentre – come ha rilevato il Sole 24 Ore - sono in difficoltà i sindaci dei 5 Stelle.

Il consenso medio per i sindaci cresce al 54,8% (+1,4 punti in più) grazie ai buoni risultati degli eletti nel 2015. Al quarto posto, nella classifica sul gradimento, c'è un ex aequo per il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro e Piero Fassino, il presidente dell'Anci e primo cittadino di Torino. Al quinto posto, scrive Il Sole 24 Ore, il vincitore della scorsa edizione, il sindaco di Firenze Dario Nardella, che condivide il 59,5% di consensi con un altro toscano, Alessandro Tambellini di Lucca, e con il sindaco leghista di Padova Massimo Bitonci.

In fondo alla classifica invece due sindaci alla guida di città "difficili" come Crotone e Alessandria. Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, al 18esimo posto, segna un +7,3% di gradimento rispetto a quello fatto registrare lo scorso anno. Tra gli altri sindaci delle città più grandi, il primo cittadino di Cagliari Massimo Zedda è al 52esimo posto in classifica, quello di Napoli Luigi de Magistris al 76esimo, quello di Bologna Virginio Merola all'85esimo. Riguardo ai sindaci 5 Stelle, a primeggiare è Federico Pizzarotti, a Parma, che nonostante l'erosione di consensi dello 0,7% rispetto all'anno scorso mantiene ancora la fiducia della maggioranza dei parmigiani con il 54,3% e si attesta al 49esimo. Il livornese Filippo Nogarin è invece al 77esimo posto, mentre il ragusano Federico Piccitto occupa l'86esimo posto, con una flessione del 6% rispetto all'edizione dell'anno scorso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa