home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regionali, Fausto Raciti ammette sconfitta Pd: «No test politiche, Sicilia ha una storia a sè»

Il segretario regionale del partito: «Non ho mai creduto a laboratorio siciliano»

Regionali, Fausto Raciti ammette sconfitta Pd: «No test politiche, Sicilia ha una storia a sè»

Fausto Raciti, segretario regionale Dem

PALERMO - «La sfida gentile è uscita sconfitta delle elezioni. È scattato un meccanismo di polarizzazione del voto come sembra dalle distanze tra la coalizione e il voto per il candidato presidente che ha favorito Musumeci e i 5 stelle che sono stati percepiti come le due alternative». Lo ha detto il segretario regionale il PD Fausto Raciti, nella sede del comitato elettorale di Fabrizio Micari a Palermo. «C'è da riflettere - ha aggiunto - aspettiamo i dati reali per fare una valutazione sulla lista, ma non possiamo riconoscere una sconfitta vera».

«Ci sono sempre delle asimmetrie tra quello che succede in Sicilia e quello che avviene nel resto del paese», ribadisce ancora Raciti, nella sede del comitato elettorale di Fabrizio Micari, a Palermo, parlando dell’ipotesi a chi gli ha chiesto se le regionali in Sicilia sono un test per le politiche. «La Sicilia - ha detto - ha una storia politica a sé. Non ho mai creduto alla storia del laboratorio siciliano e continuo a non credergli. Non vedo un riflesso immediato a livello nazionale nel voto per una regione statuto speciale che ha una propria dinamica politica, molto spesso separata dal resto del paese». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO