home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lista Micari e Orlando fuori da Ars: con 2% non supera sbarramento

Più vicine all'obiettivo, con il 4,7%, quelle che fanno riferimento a Salvini e alla Meloni. Brindano Udc e #DiventeràBellissima

Lista Micari e Orlando fuori da Ars: con 2% non supera sbarramento

PALERMO - Rimane fuori dall’Assemblea siciliana la lista «Arcipelago» che fa diretto riferimento a Fabrizio Micari, candidato del centrosinistra, e a Leoluca Orlando, suo big sponsor. A oltre la metà delle sezioni scrutinate, la lista si aggira poco sopra il 2%, ben lontano dallo sbarramento del 5% necessario per eleggere deputati nel Parlamento regionale. 

Ap e i centristi rischiano di rimanere fuori dall’Assemblea, stesso pericolo ma con maggiori chance di potercela fare per Fdi-Salvini: le due liste, su fronti opposti, al momento sono al di sotto della soglia del 5%, necessaria per potere eleggere deputati in Parlamento. Quando le sezioni scrutinate sono poco più di tremila su 5.300, la lista che riunisce il partito di Alfano e quello di Casini è al 4,1%. Più vicina allo sbarramento invece la lista FdI-Salvini, intorno al 4,7%.

L’Udc di Cesa e la lista che raggruppa ex cuffariani ed ex autonomisti brindano invece per il superamento dello sbarramento del 5%, che consente l’ingresso in Assemblea regionale. Entrambe le liste, che sostengono Nello Musumeci, sono sopra il 7%, quando le sezioni scrutinate sono oltre 3mila su 5.300. Festeggia anche "DiventeràBellissima", il movimento di Musumeci, che naviga sopra il 6%. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO