home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nel Pd Luca Sammartino è «mister preferenze» con 30 mila voti

Il risultato del deputato traina il partito al secondo posto, a Catania, dopo i Cinquestelle

Nel Pd Luca Sammartino è «mister preferenze» con 30 mila voti

Luca Sammartino

Catania - «Ora questo partito deve cambiare e deve tornare in mezzo alla gente». Lo ha detto in una lunga intervista che uscirà domani su La Sicilia il deputato uscente del Pd, Luca Sammartino ribattezzato «mister preferenze». A poche ore dalla conclusione dello spoglio Sammartino è in prossimità del traguardo delle 30 mila preferenze che permette al Pd catanese di essere il secondo partito di città e provincia dopo i Cinquestelle, grazie però anche ai voti di altri due esponenti democratici, l’assessore uscente Anthony Barbagallo e l’ex assessore catanese Angelo Villari sostenuto dalla Cgil . «La mia – ha detto a caldo il deputato rieletto - è la grandissima affermazione di un popolo che ha scelto a Catania e provincia di cambiare volto al Pd e soprattutto di dare un impulso diverso a quello che deve essere il lavoro che da domani dobbiamo iniziare a fare per ricostruire un partito che torni a parlare alla gente».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO