home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Se De Luca verrà sospeso, pronto a subentrare Danilo Lo Giudice

E l'Udc: «Certi che aprà dimostrare la sua innocenza. Le nostre liste formate con la massima diligenza»

Se De Luca verrà sospeso, pronto a subentrare  Danilo Lo Giudice

Danilo Lo Giudice e Cateno De Luca

all’Ars c'è incertezza sul da farsi dopo l’arresto di Cateno De Luca perché la Corte d’Appello ancora non ha proclamato i vincitori. Ma per De Luca è pronta la sospensione. All’Assemblea regionale siciliana sono al lavoro per capire come agire, perché ancora la Corte d’appello non ha proclamato l'elezione dei candidati. Se dovesse essere sospeso, subentrerebbe il secondo degli eletti, Danilo Lo Giudice. Ma secondo i più informati Cateno De Luca era intenzionato a dimettersi dopo Natale perché pronto candidarsi a sindaco alle amministrative di Messina.

Intanto l’Udc in una nota ha spiegato di avere avuto «la massima diligenza nella formazione delle liste elettorali a tutela del partito e dei cittadini-elettori. Abbiamo chiesto a tutti i candidati dell’Udc e dei movimenti ad esso associati, tra cui anche Sicilia Vera, il certificato del casellario giudiziario e quello dei carichi pendenti a tutela dei cittadini e della onorabilità del Partito». «Abbiamo fiducia nella magistratura che siamo certi porterà all’accertamento della verità e siamo convinti che De Luca sarà in grado di chiarire i fatti e di dimostrare la sua innocenza».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO